UNA STRATEGIA FARMACEUTICA PER L’EUROPA

UNA STRATEGIA FARMACEUTICA PER L’EUROPA

La Commissione Europea ha pubblicato una scheda informativa sulla nuova strategia farmaceutica per i Paesi dell’UE con l’obiettivo di fornire progressi effettivi in ​​ogni campo della ricerca scientifica, accessibilità e distribuzione di farmaci.

Ciò che l’UE ha registrato dall’inizio della pandemia è un aumento della spesa farmaceutica, carenza di farmaci e spesso a prezzi poco economici, assenza di terapie per il 95% delle malattie rare e molti decessi causati ogni anno dalla resistenza agli antibiotici.

La Commissione aveva già pubblicato un comunicato stampa lo scorso 11 novembre per sottolineare l’importanza di nuove strategie e implementazioni per migliorare i sistemi dell’UE, in particolare quello relativo alla salute.

La Commissione Europea ha fornito una serie di risultati da raggiungere, nel campo dei prodotti farmaceutici, tutti inclusi nella scheda informativa generale. Le principali proposte sono focalizzate su ricerca e innovazione, sperimentazione clinica, politiche relative a prezzi e rimborsi, investimenti in ricerca, sviluppo e produzione di nuovi farmaci, creazione di una EU Preparation Authority e Health Emergency Response (HERA) e riduzione dell’impatto ambientale di medicinali.

Nel 2022 verrà presa in considerazione una proposta di revisione della legislazione farmaceutica, come riportato sul sito web della Commissione Europea.

La scheda può essere scaricata dal sito web della Commissione Europea, al seguente link https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/it/fs_20_2201

2020-12-04T08:57:46+00:00 04/12/2020|Categories: News|