Lo stato attuale della Ricerca europea relativa al COVID-19: la prospettiva di EUCROF

Lo stato attuale della Ricerca europea relativa al COVID-19: la prospettiva di EUCROF

L’inaspettata situazione causata dal SARS-CoV-2 ha avuto un forte impatto su tutti gli aspetti della vita quotidiana, specialmente quando si tratta di attività di ricerca.

Per far fronte alla pandemia da COVID-19, molti ospedali sono stati costretti a cambiare drasticamente la loro organizzazione per trovare più spazio possibile per accogliere i pazienti COVID-19; questa situazione ha creato un caos organizzativo sia per quanto riguarda le terapie per i pazienti non affetti da COVID-19, sia per le attività di stand-by delle sperimentazioni cliniche (CT).

EUCROF ha pubblicato un sondaggio per raccogliere dati dalle CRO membri affiliati di EUCROF, per ottenere una panoramica del loro contributo alla ricerca correlata a COVID-19 e per raccogliere informazioni sull’impatto della pandemia sui CT, misurando la partecipazione attiva alle attività di ricerca pianificate per affrontare l’epidemia di coronavirus .

Il 25 gennaio 2021, la rivista Applied Clinical Trials ha pubblicato il documento sui risultati del sondaggio che mostrano come i membri-CRO affiliati a EUCROF hanno lavorato per creare nuovi progetti innovativi per affrontare la pandemia. Inoltre, l’indagine mostra che la maggior parte delle CRO di EUCROF sta supportando attività di ricerca clinica volte a sviluppare farmaci, vaccini e sistemi diagnostici efficaci e sicuri per il COVID-19.

Mariangela Lupo, Marta Lettieri e Donato Bonifazi di CVBF sono tra gli autori del documento che sottolinea l’importanza della cooperazione tra CRO e industria, università, responsabili politici, associazioni di pazienti e società, per trovare soluzioni efficienti per questa e le future pandemie.

L’articolo ha anche mostrato quanto prontamente le CRO intervistate si siano orientate verso attività di ricerca per soddisfare le attuali esigenze derivanti dalla pandemia COVID-19.

L’articolo completo è disponibile a questo link.

2021-02-02T14:01:28+00:00 02/02/2021|Categories: News|