Verso medicinali pediatrici migliori: il progetto PedCRIN crea l’infrastruttura di ricerca

Verso medicinali pediatrici migliori: il progetto PedCRIN crea l’infrastruttura di ricerca

PARIGI (31 gennaio 2017) –  L’infrastruttura per la ricerca clinica europea ECRIN (European Clinical Research Infrastructure Network) ha annunciato il lancio del progetto PedCRIN (Paediatric Clinical Research Infrastructure Network).

Il progetto triennale mette insieme ECRIN ed i soci fondatori dell’infrastruttura europea per la ricerca clinica pediatrica EPCT-RI (European Paediatric Clinical Trials Research Infrastructure) al fine di sviluppare le competenze per la gestione di trial pediatrici multinazionali.

I bambini rappresentano il 20% della popolazione europea e la loro salute è una importante sfida sociale per l’Europa e per il mondo intero, in quanto richiede lo sviluppo di strategie terapeutiche e di medicinali pediatrici basati sull’evidenza. I dati relativi a neonati e bambini sono attualmente carenti; oltre il 50% dei medicinali relativi a questi gruppi non sono, infatti, stati testati specificamente su di loro, bensì sugli adulti. Questo può rappresentare un problema poiché neonati e bambini differiscono notevolmente dagli adulti in molti aspetti, non solo a livello fisiologico ma anche a livello metabolico.

È importante condurre trial pediatrici per incrementare le conoscenze al fine di sviluppare interventi appropriati, sicuri ed efficaci nei neonati e bambini. Vi sono, infatti, varie sfide che gli studi pediatrici devono affrontare, incluse problematiche inerenti dosaggio e forma, reclutamento, e molti fattori di natura etica (consenso informato, esposizione a molecole in fase di sviluppo, etc.).

Pertanto, la gestione delle sperimentazioni pediatriche richiede il più elevato livello di standard etici e di rigore scientifico.

Attraverso il progetto PedCRIN, ECRIN si prefigge l’obiettivo di affrontare queste sfide nelle sperimentazioni pediatriche. Scopo che verrà raggiunto unendo le forze dei pediatri e dei partner europei e internazionali mettendo insieme risorse e competenze per condurre e gestire studi in sicurezza, minimizzando i rischi per i bambini che vi prenderanno parte.

Il progetto triennale PedCRIN include cinque work packages, incluso il coordinamento scientifico; la definizione della business strategy e della governance; lo sviluppo di strumenti specifici per le sperimentazioni pediatriche e neonatali; il supporto operativo ai trial pediatrici pilota, che verranno coordinati da ECRIN in collaborazione con coordinatori pediatrici nazionali ospitati dai network pediatrici (già esistenti o in fase di sviluppo); comunicazione.

Attraverso PedCRIN speriamo di sviluppare gli strumenti e le competenze necessarie per accrescere l’alta qualità e gli standard etici delle sperimentazioni cliniche pediatriche multinazionali. Durante tutto il progetto tali strumenti verranno testati, perfezionati e infine, condivisi con la comunità scientifica europea e internazionale, garantendo la sostenibilità del progetto”, afferma Jacques Demotes, Direttore Generale di ECRIN.

Contatti:

Sabrina Gaber, Responsabile Comunicazione, ECRIN

[email protected]; +33 180 05 86 23

Begonya Nafria, Patient Advocacy Manager

[email protected]; +34 93 600 97 67 ext. 2765

Joana Claverol Torres, Direttore dell’Unità di Ricerca Clinica

[email protected]; +34 93 600 97 33 ext. 70035

ECRIN | CHI SIAMO

ECRIN (European Clinical Research Infrastructure Network, www.ecrin.org) è un’infrastruttura di ricerca europea sostenibile e non-profit, con lo stato giuridico di ERIC (European Research Infrastructure Consortium). ECRIN fornisce supporto per lo sviluppo e la realizzazione di progetti di ricerca clinica multinazionale in Europa. E’ attualmente composta da sette Paesi Membri (Francia, Germania, Spagna, Italia, Portogallo, Ungheria e Norvegia) e due Paesi Osservatori (Repubblica Ceca e Svizzera). Ulteriori Paesi stanno entrando a farne parte.

ECRIN supporta gli sponsor nelle sperimentazioni cliniche, la validazione dei protocolli di studio, e nel trial management. E’impegnata nella ricerca accademica multinazionale e nelle sperimentazioni condotte da piccole e medie imprese (SMEs).

L’infrastruttura ECRIN include un Core Team con sede principale a Parigi (Francia), e dei Corrispondenti Europei (EuCos) che operano in ogni Paese Membro e Osservatore. Gli EuCos fanno parte dei partner scientifici nazionali di ECRIN, che rappresentano delle reti di unità cliniche accademiche o centri di ricerca clinica situati o affiliati a università e ospedali nazionali.

2017-12-16T12:21:05+00:00 31/01/2017|Categories: Comunicati stampa, News & Eventi|Tags: , |