SMART Open workshop – Paediatric Foresight Training Course ha avuto luogo il 28-29 novembre a Varsavia

SMART Open workshop – Paediatric Foresight Training Course ha avuto luogo il 28-29 novembre a Varsavia

Il workshop finale SMART Open – Pediatric Foresight Training Course, si è svolto a Varsavia il 29 e 30 novembre 2018. Il workshop è stato realizzato nell’ambito di SMART – Small Medicines Advanced Research Training, un progetto finanziato dalla Comunità Europea e coordinato da Instytut Pomnik Centrum Zdrowia Dziecka ( IPCZD – Polonia), finalizzato ad accrescere le competenze del team di professionisti dell’ IPCZD , aumentando la capacità di sviluppare metodi di ricerca pediatrici innovativi. All’interno del progetto è stato sviluppato un programma di formazione specifico, che comprende l’organizzazione di scambi di personale, corsi face2face e summer school.

L’incontro, intitolato “Stato attuale e futuri cambiamenti nella ricerca biomedica pediatrica europea”, ha avuto l’obiettivo di tirare le somme del progetto triennale e fornire una panoramica delle delle iniziative pediatriche esistenti attualmente in tutta Europa per promuovere la ricerca biomedica pediatrica e lo sviluppo di farmaci. Tra queste iniziative, un rappresentante di KIDS Bari, il primo YPAG italiano, ha presentato le attività del gruppo, spiegando l’importanza della difesa dei pazienti e il coinvolgimento dei giovani nel facilitare il lavoro degli investigatori e accelerare i progressi della pediatria ricerca clinica. Inoltre, il progetto EPTRI (European Pediatric Translational Research Infrastructure) è stato presentato dal CEO di CVBF, Donato Bonifazi, che ha fornito un’overview generale del progetto e delle sue attività, sottolineandone l’importanza e l’atteggiamento innovativo orientato a guidare la ricerca in medicina pediatrica. Inoltre, ha spiegato il ruolo in EPTRI del partner polacco Instytut Pomnik Centrum Zdrowia Dziecka (IPCZD) come leader del work package sull’etica. Infine, durante l’incontro, la dott.ssa Mariagrazia Felisi, ha introdotto il programma di formazione sulla farmacovigilanza a cui ha partecipato la dott.ssa. Katarzyna Żyluk in autunno 2017 presso CVBF. La dott.ssa Żyluk ha fornito una panoramica dei risultati della revisione in letteratura dei metodi per la valutazione di causalità e gravità di eventi avversi in studi clinici pediatrici eseguiti da CVBF nell’ambito del progetto PedCRIN.

2018-12-13T11:25:16+00:00 13/12/2018|Categories: News|