Joint strategy pianificata da EMA e HMA per la regolamentazione dei medicinali dell’UE fino al 2025

Joint strategy pianificata da EMA e HMA per la regolamentazione dei medicinali dell’UE fino al 2025

La crisi pandemica ha rilevato molti problemi legati ai farmaci e al meccanismo che porta alla loro regolamentazione. Per questo motivo, l’EMA (European Medicines Agency) e l’HMA (Head of Medicines Agencies) si sono unite per sviluppare la European medicines agencies network strategy che fissi obiettivi precisi fino al 2025 per delineare il ruolo futuro della regolamentazione dei medicinali a livello nazionale e dell’UE e migliorare gli approcci di partenariato necessari per garantire che l’Europa sia posizionata in modo proattivo per far fronte a emergenze simili.

Sono state identificate e definite sei priorità che, entro il 2025, dovranno essere soddisfatte in questo quadro organizzativo e di pianificazione elaborato da EMA e HMA:

  • la disponibilità e l’accessibilità dei farmaci;
  • analisi dei dati, strumenti digitali e trasformazione digitale;
  • innovazione;
  • resistenza antimicrobica e altre minacce per la salute emergenti;
  • sfide della catena di fornitura;
  • sostenibilità della rete ed eccellenza operativa.

 

Ulteriori informazioni sulla strategia stabilita da EMA e HMA sono disponibili sul sito web dell’EMA.

2021-01-28T11:36:03+00:00 28/01/2021|Categories: News|