È stato lanciato il progetto Share4Brain – Condivisione di buone pratiche sulla ricerca nelle neuroscienze

È stato lanciato il progetto Share4Brain – Condivisione di buone pratiche sulla ricerca nelle neuroscienze

Il 16 e 17 marzo 2020 è stato avviato il nuovo progetto Sharing Good practices for Brain Education in Europe – Share4Brain. Alla luce dell’emergenza del COVID-19, il Kick-off meeting del progetto (KoM) si è tenuto in teleconferenza, in occasione dell’International Brain Awareness Week (BAW2020) e ha avuto l’obiettivo di discutere le attività future e le strategie per implementare il progetto nei prossimi due anni.

“Share4Brain” è un progetto Erasmus +, che coinvolge organizzazioni e istituzioni dal Belgio (Belgian Brain Council), Grecia (Greek Carers Network EPIONI e National and Kapodistrian University of Athens), Italia (CVBF), Serbia (Serbian Brain Council) e Spagna (Spanish Brain Council). Il progetto intende seguire l’esempio dei paesi europei portando insieme pazienti, caregiver, ricercatori nelle neuroscienze, clinici a livello nazionale e fornendo loro le capacità e le conoscenze necessarie per promuovere la ricerca in questo ambito e aumentare la consapevolezza dell’impatto sociale dei disturbi cerebrali.

I rappresentanti dei gruppi di cui sopra si incontreranno in più occasioni durante il progetto al fine di condividere le buone pratiche, scambiare prospettive future su strategie di difesa efficaci e imparare come interagire con le autorità a livello nazionale ed europeo.

CVBF sarà coinvolto nella realizzazione di attività di formazione e condivisione di buone pratiche attraverso seminari e translational meeting. Ad ottobre 2021, in occasione del World Brain Day, CVBF organizzerà a Bari l’incontro finale del progetto.

Un comunicato stampa in merito al Kick-off meeting è disponibile a questo link.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del progetto.

2020-04-02T11:25:27+00:00 02/04/2020|Categories: News|