28 ottobre 2020: Primo incontro EPTRI-IT

28 ottobre 2020: Primo incontro EPTRI-IT

Mercoledì 28 ottobre si è svolto il primo incontro di insediamento EPTRI-IT. Donato Bonifazi, Amministratore Delegato di CVBF e Coordinatore di EPTRI (European Pediatric Translational Research Infrastructure), ha aperto l’incontro spiegando cosa sono le Infrastrutture di Ricerca, focalizzando l’attenzione sull’hub italiano di EPTRI (EPTRI-IT). Successivamente, ha sottolineato la mancanza di un’infrastruttura di ricerca pediatrica nella tabella di marcia del Forum strategico europeo sulle infrastrutture di ricerca (ESFRI) dove ci sono 13 IR ma EPTRI, che ha presentato la domanda per essere inclusa nella tabella di marcia 2021 ESFRI il 9 settembre, è la prima IR incentrata sulla pediatria.

L’obiettivo di EPTRI è quello di creare il quadro per la ricerca pediatrica integrando tutti gli aspetti tecnologici necessari per favorire tutte le fasi di sviluppo del farmaco pediatrico. Inoltre, EPTRI promuove la cooperazione e l’integrazione delle sue proposte con quelle delle infrastrutture esistenti.

Donato Bonifazi ha anche illustrato cosa farà in questi anni l’Unità di Ricerca Comune italiana di EPTRI-IT. Ha affermato che l’insediamento di un hub italiano di EPTRI sarebbe fondamentale per rendere ancora più forte l’associazione tra le parti interessate, come Università, Ospedali e IRCSS.

Gli obiettivi di EPTRI-IT sono: consolidamento, rafforzamento ed espansione.

EPTRI-IT sarà costituito da un’Unità di Ricerca Congiunta che affida la direzione istituzionale al CNR (Presidente dell’Assemblea Generale), la direzione scientifica a INCiPiT (Presidente del Comitato Scientifico) e CVBF come coordinatore e responsabile dell’hub italiano grazie al lavoro di 3 risorse: un Coordinatore, un Joint Research Unit Manager e un Liaison Officer.

2020-11-19T10:31:04+00:00 19/11/2020|Categories: News|