News & Eventi

SAVE THE DATE. 5a Conferenza Internazionale EUCROF sulla Ricerca Clinica, Amsterdam, 10-11 febbraio 2020

Il 10 e 11 febbraio 2020 si terrà ad Amsterdam la 5a Conferenza Internazionale sulla ricerca clinica dell'EUCROF. L'evento sarà l'occasione per discutere delle principali sfide e dei futuri scenari del settore, farmaceutico, delle biotecnologie e dei dispositivi medici, nonché dell'ambiente normativo con l'obiettivo finale di migliorare la salute dei pazienti. Quest'anno il tema principale sarà "Scienza, tecnologia e normative che si uniscono per migliorare la salute dei pazienti". L'obiettivo principale della Conferenza è garantire che tutti i partecipanti siano completamente aggiornati sugli gli attuali temi chiave in Scienza, Tecnologia e Regolamentazione e in che modo ciascuno di essi può contribuire a migliorare la salute dei pazienti. Il mondo sta cambiando così rapidamente e in misura così grande che è difficile tenere il passo con tutti i cambiamenti che ci circondano: lo sviluppo di farmaci e dispositivi medici richiede competenze per far fronte a un ambiente in continua evoluzione, concentrandosi sempre sull'obiettivo finale: la salute del paziente. Per ulteriori informazioni sull'evento, visitare la seguente pagina web.

2019-12-05T11:13:33+00:00 05/12/2019|Categories: News & Eventi|

6a Conferenza AICRO sulla Ricerca Clinica. 12 novembre 2019, Milano

La Conferenza annuale ha avuto luogo il 12 novembre 2019 a Milano presso Assolombarda, Sala Auditorium Gio Ponti. L’evento è stato incentrato sul tema della “Rivoluzione Digitale nella salute e connessione con il futuro: una sfida per i professionisti” ma è stato declinato anche in base alla inevitabile evoluzione delle figure professionali che operano in questo settore. I relatori coinvolti hanno presentato le proprie esperienze in modalità “talk show” che ha rappresentato un momento di scambio di opinioni con la platea. AICRO è l'Associazione italiana Contract Research Organisation, fondata nel 2004 con l'obiettivo di garantire alti standard di qualità nella pratica delle sperimentazioni cliniche, promuovendo l'uso di GCP (Good Clinical Practice) e l’attuazione delle normative pertinenti (GLP, GMP, ecc.), nonché delle linee guida nazionali e internazionali, ove applicabili. L'organizzazione collabora con altre autorità e associazioni riconosciute al fine di promuovere la ricerca clinica, tenendo conto dei benefici per i pazienti. Ogni anno AICRO organizza un evento dedicato alla ricerca clinica per affrontare questioni di grande attualità sull'evoluzione della gestione delle sperimentazioni cliniche in Europa e in Italia. Donato Bonifazi, CEO di CVBF e presidente di AICRO, ha dato il via alla conferenza con una presentazione su "gli argomenti rilevanti all'interno dell'attuale panorama della ricerca clinica" e ha partecipato come moderatore nella sessione "Il ruolo attivo dei pazienti". Maggiori informazioni sulla sesta conferenza sulla ricerca clinica sono disponibili a questo link.  

2019-12-05T11:06:29+00:00 05/12/2019|Categories: News & Eventi|

Registrati al corso e-learning ICH -Good Clinical Practice (GCP)

Lavori nella ricerca clinica e nei trial clinici? Hai bisogno di acquisire conoscenze in materia di GCP? Registrati e segui il corso e-learning “ICH-Good Clinical Practice (GCP)”, promosso dal Consorzio per Valutazioni Biologiche e Farmacologiche, che soddisfa i requisiti minimi di TransCelerate BioPharma, identificati come necessari per consentire il mutuo riconoscimento della formazione sulle GCP tra gli Sponsors. TransCelerate BioPharma è un’organizzazione no profit dedicata al miglioramento della salute accelerando e semplificando la ricerca e lo sviluppo di nuove terapie. Il corso è basato sulle Linee Guida Internazionali E6 ICH Good Clinical Practice, revisionate nel 2016 e vuole fornire una guida per tutti i professionisti coinvolti nella ricerca clinica e nei trial clinici. Gli utenti del corso, acquisiranno conoscenze sul proprio ruolo e sulle responsabilità e comprenderanno come le GCP possono essere applicate praticamente durante le attività di ricerca. Attualmente il corso conta più di 900 iscritti, è completamente gratuito ed è disponibile a questo link.

2019-12-05T11:01:28+00:00 05/12/2019|Categories: News & Eventi|

Le prime due pazienti sono state reclutate e coinvolte nello studio clinico DIVA presso il Policlinico di Bari

Nell’ambito di DIVA (innovative devices for the prevention of recurrent vaginitis), la visita di inizio studio presso il DIMO – Dipartimento di Scienze Biomediche e Oncologia umana del Policlinico di Bari, è stata tenuta il 7 novembre 2019. DIVA è un progetto volto allo sviluppo di un trattamento specifico per la vaginite recidiva con lo scopo di ridurre l’uso della terapia antibiotica. In particolare, questo obiettivo è acquisito attraverso lo sviluppo di: Un alimento arricchito di lattobacilli probiotici ad attività antimicrobica e fibre alimentari Un Dispositivo/cosmetico ad azione batteriostatica e fungicida sviluppato a partire da prodotti di derivazione vegetale Assorbenti igienici funzionalizzati con estratti ad azione batteriostatica e fungicida ottenuti a partire da prodotti di derivazione vegetale Nel progetto DIVA il CVBF fornirà supporto alla conduzione dello studio clinico volto a valutare gli effetti della combinazione del doppio approccio con impiego di probiotici intestinali e di prodotti ad uso vaginale rispetto alla terapia standard nella prevenzione delle infezioni vaginali ricorrenti. Le attività del CVBF includono anche pianificazione e gestione dello studio clinico, attività regolatorie ed etica, attività di medical writing, farmacovigilanza, data management, monitoring ed auditing. Recentemente sono state reclutate nello studio le prime due pazienti. Ulteriori dettagli sul progetto DIVA sono disponibili a questo link.

2019-12-05T10:47:57+00:00 05/12/2019|Categories: News & Eventi|

Database conect4children (c4c): entra a far parte del pool c4c di pazienti esperti!

conect4children (c4c), è il network europeo che ha l’obiettivo di facilitare lo sviluppo di nuovi farmaci e terapie per la popolazione pediatrica. In questo campo, la voce dei bambini, dei ragazzi e delle loro famiglie è una parte fondamentale per l’approccio innovativo di c4c, che mette i pazienti al centro e assegna loro un ruolo attivo nello sviluppo dei trial clinici che saranno condotti durante il progetto. Per questo motivo e per garantire il coinvolgimento dei pazienti in tutte le attività del progetto, c4c ha creato un database per collezionare informazioni su pazienti, caregiver, organizzazioni di pazienti e/o membri di YPAG (Young Person’s Advisory Groups) sulle malattie rare (in particolare Sindrome di Kawasaki, fibrosi cistica, osteogenesi imperfetta e Arteriosus di ductus – PDA nei neonati), al fine di garantire il coinvolgimento di pazienti in tutte le attività del progetto. Se vuoi (o conosci qualcuno che vorrebbe) far parte del pool c4c di pazienti esperti, scopri di più seguendo le indicazioni a questo link!

2019-12-05T10:41:18+00:00 05/12/2019|Categories: News & Eventi|

KIDS Bari e KIDS Albania sono pronti per un nuovo anno di attività! Una nuova iniziativa digitale è in cantiere

Siamo felici di comunicarvi che anche quest’anno i ragazzi di KIDS Bari e KIDS Albania hanno dato inizio alle loro attività volte a promuovere il coinvolgimento dei giovani e dei pazienti pediatrici nella ricerca e nel campo clinico favorendo fortemente il raggiungimento dei risultati nel processo di sviluppo dei farmaci pediatrici. Questi ragazzi sono attivamente coinvolti nella identificazione di problematiche e domande nei progetti di ricerca pediatrica nonché in attività di comunicazione e sensibilizzazione. Quest’anno, le attività saranno focalizzate sullo sviluppo di un serious game sui temi della ricerca clinica pediatrica e le attività di un Clinical Trial Center, come strumento di formazione divertente per i ragazzi degli YPAG (Young Persons Advisory Group) e per i pazienti pediatrici. L’obiettivo del serious game è spiegare agli utilizzatori cosa è un clinical trial center e perché è cosi importante per lo sviluppo di farmaci adatti ai bambini. Per ulteriori informazioni circa gli YPAG, clicca qui.

2019-12-05T10:30:55+00:00 05/12/2019|Categories: News & Eventi|

Digital for Clinical Day 2019. Donato Bonifazi alla tavola rotonda “ Market Access and Patient access to Innovation”

Il 7 novembre 2019, Donato Bonifazi, CEO del CVBF, ha partecipato alla Conferenza “Digital for Clinical Day” prendendo parte alla tavola rotonda “Market Access and Patient access to Innovation” e discutendo delle attuali sfide da affrontare per portare l’innovazione nel sistema sanitario e renderla accessibile ai pazienti. La Conferenza “Digital for Clinical Day” è stata tenuta presso il Politecnico di Milano e ha rappresentato un momento di confronto sulla trasformazione digitale che sta investendo il campo delle cure dei pazienti e della ricerca scientifica. Le nuove tecnologie e l’ambiente digitale offrono molteplici opportunità per identificare le esigenze dei pazienti e della popolazione e soddisfarle fornendo un migliore sistema di cure, dalla prevenzione allo studio di nuovi interventi terapeutici, dalla ricerca clinica alla gestione della cronicità. Ulteriori informazioni circa l’evento e l’agenda sono disponibili a questo link.

2019-12-05T10:28:50+00:00 05/12/2019|Categories: News & Eventi|

4a Assemblea Generale di EPTRI a Varsavia: obiettivi raggiunti e prospettive future

Il 21 e il 22 ottobre, la quarta Assemblea Generale tenuta a Varsavia è stata organizzata in collaborazione con il partner polacco Instytut “Pomnik-Centrum Zdrowia Dziecka" (Children Memorial Hospital). Il primo giorno del meeting si è tenuto presso il Ministero della Salute polacco ed ha fornito l’occasione di discutere il futuro di EPTRI nel contesto europeo e in particolare nell’ambito di ESFRI (European Strategy Forum on Research Infrastructures) e allo stesso tempo di evidenziare l’importanza di promuovere una stretta relazione tra i Governi che supportano EPTRI. Due sessioni sono state dedicate agli studi di fattibilità, un esercizio virtuale volto a testare il processo, l'interesse scientifico, la disponibilità dei servizi e delle strutture che potrebbero essere necessari per condurre ricerche pediatriche nelle aree di competenza di EPTRI. Un invito a presentare le candidature per la preparazione tali studi è stato lanciato la scorsa estate e attualmente sei proposte sono state ricevute e valutate positivamente dal comitato consultivo EPTRI. Il secondo giorno è stato incentrato sulla progettazione di piattaforme tematiche di ricerca e sui servizi che potevano offrire, a partire dall'analisi dei risultati cruciali dell'analisi del contesto, che ha mappato le unità di ricerca nei paesi pan-europei e le loro competenze e dell'utente sondaggio, identificando i potenziali utenti e le loro esigenze. Durante l'incontro sono stati forniti anche alcuni utili suggerimenti e aggiornamenti sul fronte della comunicazione e della diffusione come nuova brochure del progetto e toolkit per i pazienti in fase di finalizzazione. Maggiori informazioni nel sito web istituzionale EPTRI.

2019-12-05T10:25:50+00:00 05/12/2019|Categories: News & Eventi|

Al via il nuovo Progetto Erasmus+ “Share4Brain”

A dicembre 2019 avrà inizio Share4Brain (Sharing Good Practices for Brain Education in Europe), progetto finanziato nell'ambito del Programma Europeo Erasmus Plus - Strategic partnership for adult education che sarà ufficialmente lanciato il 15 e il 16 marzo 2020. Il progetto, coordinato dal Belgian Brain Council riunisce un consorzio di altri 4 partner: Greek Carers Network EPIONI, Consejo Español del Cerebro, Serbian Brain Council, Consorzio per Valutazioni Biologiche e Farmacologiche. L’obiettivo di Share4Brain è di permettere che pazienti, ricercatori, scienziati e medici si incontrino a livello nazionale e internazionale, fornendo loro le competenze e le conoscenze necessarie per promuovere la ricerca sul cervello e sensibilizzare l'opinione pubblica sull'impatto sociale delle malattie cerebrali. Gli incontri forniranno anche l’occasione per condividere buone pratiche, confrontarsi sulle prospettive e sulle strategie di advocacy nonché riflettere su come coinvolgere le autorità competenti a livello nazionale ed europeo. Inoltre, il progetto mira a riunire tutte le figure interessate, all'interno del National Brain Councils (NBCs), unendo così tutte le parti coinvolte all'interno di piattaforme trasversali che operano a livello nazionale. Infine, "Share4Brain" permetterà di rafforzare la cooperazione transfrontaliera tra gli NBCs al fine di definire le priorità per i piani cerebrali nazionali, che porteranno dei benefici alle persone che vivono con condizioni mentali o neurologiche. CVBF sarà coinvolto nelle attività di formazione e condivisione di buone pratiche attraverso la realizzazione di workshop e transnational meeting. Il comunicato stampa pubblicato sul portale della Commissione Europea è disponibile a questo link.

2019-12-04T13:53:11+00:00 04/12/2019|Categories: News & Eventi|

CVBF nella classifica “Leader della Crescita 2020” sul Sole 24 Ore

Siamo lieti di informarvi che il Consorzio per Valutazioni Biologiche e Farmacologiche è entrato a far parte della classifica “Leader della crescita 2020”, realizzata da Sole 24 Ore e Statista. Tra le 6000 aziende prese in considerazione, 400 aziende italiane sono risultate idonee sulla base di precisi criteri di valutazione, primo fra tutti la crescita del fatturato dal 2015 al 2018 nonché il tasso di crescita media annuale nel triennio (Cagr). Il concorso è stato svolto per il secondo anno consecutivo e ha preso in considerazione sia aziende private che quotate in borsa. Il dato più interessante rilevato dalla classifica è stata la prevalenza di aziende piccole capaci di competere a livello europeo piuttosto che grandi nomi del panorama industriale. La classifica è disponibile al seguente link.

2019-12-03T10:22:16+00:00 02/12/2019|Categories: News & Eventi|